Loading...
Massimo Lopez2019-01-09T17:23:37+00:00

Project Description

MASSIMO LOPEZ

Massimo Lopez è un attore, doppiatore, comico, imitatore e conduttore televisivo italiano.
Ha esordito a teatro nel 1975 con Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello, accanto ad attori come Giorgio Albertazzi e Lina Volonghi. Nel corso degli anni settanta e nei primi anni ottanta, prima della nascita del Trio, ha partecipato a numerose rappresentazioni teatrali, tra le quali L’anitra selvatica di Henrik Ibsen con la regia di Luca Ronconi, Il borghese gentiluomo di Molière con Carlo Cecchi, I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni con Alberto Lionello, La Donna Serpente di Carlo Gozzi con la regia di Egisto Marcucci, Rosa Luxemburg regia di Luigi Squarzina con Adriana Asti e Alessandro Haber.

Assieme a Tullio Solenghi e Anna Marchesini fonda nel 1982 il celebre gruppo teatrale Il Trio. Il loro primo lavoro di successo è Helzapoppin su Radio 2 (dal musical Hellzapoppin’ e dall’omonimo film del 1941 di Henry C. Potter). Nel 1985, il Trio fu scelto per 8 puntate televisive del varietà Tastomatto affiancando Pippo Franco. Qui nacquero molti degli sketch che li resero famosi, come le celebri interpretazioni telegiornalistiche e pubblicitarie dei personaggi del piccolo schermo. In seguito partecipano a varie trasmissioni televisive, sull’onda del successo da Tastomatto e Domenica in. Con le 40 puntate di Domenica in nel 1985/1986, il Trio viene onorato come Rivelazione dell’Anno. Sempre nello stesso anno partecipano a Fantastico 7, rimasto famoso come la migliore edizione nonostante lo sketch considerato offensivo nei confronti della madre di Ruhollah Khomeyni. Questo gli varrà un articolo sulla rivista statunitense Variety e alcuni spettacoli oltreoceano, al Lincoln Center di New York e a Buenos Aires. Lopez partecipa, sempre con il Trio, a tre edizioni del Festival di Sanremo, nel 1986, 1987 e 1989. Sono attivi per anni sia in teatro sia in spettacoli televisivi, come Allacciare le cinture di sicurezza nel 1987 e In principio era il trio nel 1991. Entrambi i lavori ottennero un buon successo di critica e pubblico, Allacciare le cinture di sicurezza fu anche premiato con un Biglietto d’Oro. La loro fama raggiunge il culmine nel 1990 con la parodia de I promessi sposi, rilettura dell’omonimo romanzo manzoniano, trasmesso su Rai 1 in cinque puntate, con picchi di ascolto di 17 milioni di persone. Lo scioglimento del Trio avvenne tra il 1994 e il 1995, anche se i tre continuarono a collaborare in qualche occasione; memorabile il ritorno sugli schermi per la commemorazione dei 25 anni di attività, avvenuto nel 2008 con la trasmissione Non esiste più la mezza stagione.
In televisione, successivamente allo scioglimento del Trio è stato protagonista e conduttore di diversi programmi televisivi Rai e Mediaset: Massimo Ascolto su Rai 2 (1994), Scherzi a parte su Canale 5 (nel 1995 con Teo Teocoli e nel 1997 – con Lello Arena), I guastafeste su Canale 5 (1996). Sempre nel 1996 conduce Viva Napoli con Mike Bongiorno, Buona Domenica su Canale 5 (1998-1999), e Fantastica italiana su Rai 1 assieme a Mara Venier (2000).

Massimo Lopez è stato protagonista di diverse fiction e sitcom televisive, tra cui Un uomo in trappola (1984) per Rai 1, Professione fantasma (1997) per Italia 1. Sempre nel 1997 lo vediamo nel cast di Beautiful, la soap opera che va in onda da anni su Canale 5, Compagni di scuola (2001) per Rai 2 e Max & Tux – in cui rinnova la collaborazione con Solenghi – (2002) per Rai 1. Nel 2005 conduce Striscia la notizia assieme a Tullio Solenghi, mentre nel 2007 partecipa al talent show Ballando con le stelle. Nel 2008 ritorna in televisione su Rai 1 col programma Non esiste più la mezza stagione con Tullio Solenghi e Anna Marchesini per festeggiare i 25 anni dalla nascita del Trio. Nel 2012 protagonista nella mini serie TV su Rai 1 Le mille e una notte – Aladino e Sherazade, con Marco Bocci per la regia di Marco Pontecorvo. Nel 2013 diventa la voce italiana di Homer Simpson in sostituzione dello scomparso Tonino Accolla. Nel marzo del 2014 torna protagonista su Rai 1 con il talent-show La Pista condotto da Flavio Insinna. Dall’11 settembre 2015 è concorrente del programma Tale e Quale Show, condotto da Carlo Conti su Rai 1. È stato testimonial di una serie di spot pubblicitari per SIP (prima) e Telecom Italia (poi), nei quali interpretava il ruolo di un condannato a morte che chiede di fare un’ultima telefonata di fronte al plotone di esecuzione. Lo spot, ideato dall’agenzia Armando Testa, è stato premiato nel 1994 al Cannes Lions International Award con il Leone d’Oro, il massimo riconoscimento nel mondo della pubblicità. Questa campagna si chiuse con la pubblicità natalizia del 1999, in onda anche nei primi giorni del 2000.
Costantemente impegnato con il teatro, dal 2003 al 2005 ha interpretato, insieme con Tullio Solenghi, La strana coppia di Neil Simon, spettacolo teatrale prodotto da Alessandro Lopez e Angelo Tumminelli per la Stemal Srl con la regia di Gianni Fenzi.
Dal 2005 porta nei teatri di tutta Italia Ciao Frankie, un tributo a Frank Sinatra, prodotto da Alessandro Lopez per la Stemal Srl con la regia di Giorgio Lopez. Con la regia di Giorgio Lopez e la produzione di Alessandro Lopez per la Stemal Srl nel 2006 ha realizzato Oh Romeo di Ephraim Kishon.
Nella stagione 2009/2010 ha portato in tour lo spettacolo Ciao Frankie, che è stato rappresentato anche negli U.S.A. a Miami.
Nel luglio 2010 ha vinto il premio Leggio d’oro Alberto Sordi.
Nel 2013 è tornato in scena con lo spettacolo Varie-Età. Nelle stagioni 2014 e 2015 Lopez rappresenta nei vari teatri italiani Sing and Swing, concerto-spettacolo con la Big Band Jazz Company, diretta dal maestro Gabriele Comeglio.
Dal 2017 a tutt’oggi, insieme con Tullio Solenghi è impegnato nel tour Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show.

Cinema

  • Cuori al verde, regia di Giuseppe Piccioni (1996)
  • Mi sei entrata nel cuore come un colpo di coltello, regia di Cecilia Calvi (1998)
  • Così come la vita, regia di Roberta Orlandi (2001)

Teatro

  • Allacciare le cinture di sicurezza, con Il Trio (1987, regia di Anna Marchesini, Tullio Solenghi e Massimo Lopez)
  • In principio era il trio, con Il Trio (1991, regia di Anna Marchesini, Tullio Solenghi e Massimo Lopez)
  • La strana coppia, con Tullio Solenghi (2003, regia di Gianni Fenzi)
  • Ciao Frankie (2005, regia di Giorgio Lopez)
  • Nel 2006 ha realizzato Oh Romeo di Ephraim Kishon
  • Varie-Età (2013, regia di Giorgio Lopez)
  • Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show (2017-2018, con Tullio Solenghi)

Programmi televisivi

  • Tastomatto (Rai 2, 1985)
  • Domenica in (Rai 1, 1985-1986)
  • Festival di Sanremo (Rai 1, 1986-1987, 1989)
  • Fantastico (Rai 1, 1986-1987)
  • Viva Colombo (Rai 1, 1991)
  • In principio era il trio (Rai 2, 1993)
  • Non esiste più la mezza stagione (Rai 1, 2008)
  • Massimo Ascolto (Rai 2, 1994)
  • Scherzi a parte (Canale 5, 1995; Italia 1, 1997)
  • Una giornata con Woody Allen (Rai 1, 1995)
  • I guastafeste (Canale 5, 1996)
  • Viva Napoli (Canale 5, 1996)
  • Buona domenica (Canale 5, 1998-2000)
  • Note di Natale (Canale 5, 1999)
  • Stelle a quattro zampe (Canale 5, 2000)
  • Fantastica italiana (Rai 1, 2000)
  • Quelli che… aspettano (Rai 2, 2001-2002)
  • Quelli che… il calcio (Rai 2, 2001-2002)
  • Striscia la notizia (Canale 5, 2005)
  • L’anno che verrà (Rai 1, 2011, 2015)
  • La pista (Rai 1, 2014)
  • Gli italiani hanno sempre ragione (Rai 1, 2015)
  • Tale e quale show (Rai 1, 2015-2016)
  • 60 Zecchini (Rai 1, 2017)
  • Miss Italia (LA7, 2018)

Filmografia parziale

  • Cinema
  • Ciao nemico, regia di E.B. Clucher (1982)
  • Ladies & Gentlemen, regia di Tonino Pulci (1984)
  • Quasi quasi mi sposo, film TV, regia di Vittorio Sindoni (1982)
  • Un uomo in trappola, serie TV, regia di Vittorio De Sisti (1985)
  • Lulù, miniserie TV, regia di Sandro Bolchi (1986)
  • I promessi sposi, miniserie TV, anche regista e sceneggiatore con Il Trio (1990)
  • Vita dei castelli, miniserie TV, regia di Vittorio De Sisti (1990)
  • Professione fantasma, serie TV, regia di Vittorio De Sisti (1998)
  • Compagni di scuola, serie TV in 26 episodi, regia di Tiziana Aristarco e Claudio Norza (2001)
  • Max & Tux, serie TV, regia di Carlo Corbucci e Pipolo (2002)
  • Un poeta per amico, film TV, regia di Paolo Beldì (2012)
  • Le mille e una notte – Aladino e Sherazade, miniserie TV in 2 episodi, regia di Marco Pontecorvo (2012)

Radio

  • Helzapoppin, con Il Trio (1982, Radio 2)
  • La carica di 101 (2007-2012, R 101)

Film per la televisione

  • Camilla, parlami d’amore, regia di Carlo Nistri – TV (1992)
  • La parola ai giurati – Episodio: Il caso Braibanti, regia di Franco Bernini – serie TV
  • L’enfer vert, regia di Philippe Bensoussan – TV (1996)
  • La donna del treno, regia di Carlo Lizzani – TV (1998)
  • Sei forte maestro, regia di Ugo Fabrizio Giordani e Alberto Manni TV (2000-2001)
  • Io e mamma, regia di Andrea Barzini – TV (2007)
  • Un medico in famiglia – TV (2013)
  • Che Dio ci aiuti 2 – TV (2013)
  • CentoVetrine – TV (2015)

Doppiaggio

  • Henry Winkler in Night Shift – Turno di notte
  • Bruce Lee in L’ultima sfida di Bruce Lee
  • Robin Williams in Popeye – Braccio di ferro
  • Robert Walker Jr. in Cambogia Express
  • Luìs Miguel Cintra in I cannibali
  • Mike Myers in Austin Powers: La spia che ci provava
  • Colin Firth in A Single Man
  • Stephen Fry in Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate, Amore e inganni
  • Willem Dafoe in La spia – A Most Wanted Man
  • Danny Woodburn in Tartarughe Ninja
  • Peter Stormare in 22 Jump Street
  • Alon Aboutboul in Attacco al Potere 2 – London has fallen
  • Peter Donald Badalamenti II in Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra
  • Simon Abkarian in Overdrive
  • Andy Garcia in Mamma Mia! Ci risiamo
  • Ben Kingsley in The Walk
  • Rhys Ifans in Alice attraverso lo specchio
  • Christian McKay in Ella & John – The Leisure Seeker
  • Charles Dance in PPZ – Pride + Prejudice + Zombies
  • Bob Odenkirk in The Disaster Artist
  • John Getz in L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo
  • Lambert Wilson in Marsupilami
  • Tracy Letts in La grande scommessa
  • Torsten Voges in 31
  • Danny Webb in Redemption – Identità nascoste
  • Thomas Loibl in Vi presento Toni Erdmann
  • Robert Gustafsson in Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
  • Rolf Lassgård in Mr. Ove
  • Filip Berg in Mr. Ove
  • Sebastian in Scimmie come noi
  • Ramfis in Aida degli alberi
  • Ramon in Happy Feet (vincitore del Gran Premio del Doppiaggio 2007 nella categoria “miglior doppiatore talent”) e Happy Feet 2
  • Cavallo in Panico al villaggio
  • Bobby in Turbo
  • Blucher in Justin e i cavalieri valorosi
  • Pabbie/Granpapà in Frozen – Il regno di ghiaccio
  • Mr. Peabody in Mr. Peabody e Sherman
  • Eduardo in Rio 2 – Missione Amazzonia
  • Il Leone codardo in Il magico mondo di Oz
  • Archibald Arraffa in Boxtrolls – Le scatole magiche
  • Sindaco Leodore Lionheart in Zootropolis
  • Capitano Qwark in Ratchet & Clank
  • Grande Puffo ne I Puffi – Viaggio nella foresta segreta
  • Joel Higgins in Il mio amico Ricky (1ª voce)
  • Jayme Periard in Dona Beija
  • Rich Hurst in Hazzard (2ª voce)
  • James Stephens in Le inchieste di padre Dowling
  • Stephen Hawking in The Big Bang Theory
  • Diedrich Bader in Il pericolo è il mio mestiere
  • Ben Jones in Hazzard (2° voce)
  • Richard Mulligan in Un eroe da quattro soldi
  • Peter Mygind in Borgen – Il potere
  • Beau Bridges in The Millers
  • Michael Gaston in Blindspot
  • Tony Lestingi in Sueña conmigo
  • Gyoshin in Sampei
  • Joe Kabuki in Supercar Gattiger
  • Aramis in D’Artacan e i tre moschettieri
  • Fra Bot in Futurama
  • Homer Simpson (st. 24+) e Abraham Simpson (da giovane; st. 24+) ne I Simpson
  • Nevino (1° voce) in Dottoressa Peluche
  • Homer Simpson in LEGO Dimensions

Entra in contatto

CONDIVIDI CON NOI IDEE CREATIVE, INNOVAZIONE, DETERMINAZIONE… E UN PO’ DI FOLLIA

CONTATTI
Questo sito utilizza cookies di terze parti per rendere migliore la tua navigazione. Ok